“La Merkel è come Hitler”. E l’Ue sospende Buonanno

Condividi la notizia con i tuoi amici!

Cartellino rosso. I grigi burocrati dell’Unione europea sospendono Gianluca Buonanno. L’europarlamentare della Lega Nord, che nei giorni scorsi ha fatto scalpore per aver mostrato una pistola in diretta a Sky Tg24, è stato punito per aver paragonato Angela Merkel ad Adolf Hitler. Punizione che L’Europarlamento ha “accessoriato” di una bella multa.

Il parlamento europeo rinfaccia all’eurodeputato leghista di aver indossato alla sessione plenaria del 6 ottobre una t-shirt con un’immagine della cancelliera tedesca combinata con parti di un’immagine del Führer (guarda qui). Non solo. Il giorno successivo, durante l’intervento della Merkel con il presidente francese Francois Hollande, ha mostrato dei falsi baffetti che alludevano a Hitler e ha fatto un saluto nazista. Due episodi che hanno mandato su tutte le furie l’Europarlamento. Che ha deciso di sospendere Buonanno per dieci giorni consecutivi, anche se potrà comunque votare nella sessione plenaria di questa settimana, in corso a Strasburgo. Il leghista dovrà inoltre pagare una multa di 3.060 euro, una cifra pari a dieci diarie giornaliere dell’Europarlamento.

Insieme all’eurodeputato del Carroccio è stato sospeso anche Janusz Korwin-Mikke, parlamentare polacco che ha egualmente alzato il braccio come facevano i nazisti.

Fonte

Condividi la notizia con i tuoi amici!
loading...