Nuovo assegno figli a carico: 150 euro di bonus per tutti

Condividi la notizia con i tuoi amici!

Un ddl delega firmato da 50 senatori potrebbe portare una nuova agevolazione fiscale per le famiglie. Si tratta della possibilità di un unico bonus, un assegno universale pari a 150 euro al mese per ogni figlio da 0 a 18 anni. L’importo scenderebbe a 100 euro al mese per i figli con età tra 18 e 25 anni.

L’assegno sostituirebbe le odierne misure a favore e a sostegno al reddito delle famiglie (ad esempio il bonus bebè, le detrazioni per i familiari a carico). L’approvazione della nuova legge, ad ogni modo, è tutt’altro che scontata. L’esecutivo non ha mai fatto dichiarazioni in tal senso, senza contare i costi della riforma in termini economici.

COME FUNZIONERA’ – La nuova misura per i figli a carico, nel ricongiungere tutte le agevolazioni e i bonus attualmente previsti per le famiglie (salvo l’agevolazione coniuge a carico che resterebbe identica a com’è oggi) propone un’unica misura, un assegno universale pari a 150 euro al mese per ogni figlio da 0 a 18 anni. L’importo scenderebbe a 100 euro al mese per i figli con età tra 18 e 25 anni.

CHI NE AVRA’ DIRITTO – Se venisse approvato, il bonus andrebbe a una diversa platea di beneficiari. Mentre le misure precedenti erano rivolte principalmente alle famiglie a basso reddito, una simile misura sarebbe allargata di fatto anche alle famiglie del ceto medio. La misura intera dell’assegno spetta se il reddito Isee della famiglia beneficiaria è fino a 50mila euro mentre decresce progressivamente se il reddito è da 50 a 70mila.

Fonte: qui

Ti è piaciuto l’articolo? Seguici sulla nostra pagina Facebook: NEWS24ITALIA

Condividi la notizia con i tuoi amici!
loading...